Barcellona Pozzo di Gotto (ME), prescrizione sui “finti incidenti”

APAID * www.apaid.it

Archiviata, perché i reati contestati sono tutti prescritti, l’inchiesta dei carabinieri scaturita dall’informativa “Mefisto” nella quale figuravano indagate 100 persone, coinvolte a vario titolo nell’organizzazione di presunti falsi sinistri ai danni di compagnie assicuratrici.
Per questa inchiesta avviata dalla Procura di Barcellona si ipotizzavano, una serie di reati, dall’associazione per delinquere, al fraudolento danneggiamento dei beni assicurati in concorso, dalla falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici alla falsità materiale commessa dal privato. Il Gip del Tribunale di Reggio Calabria, Andreina Mazzariello, sciogliendo la riserva assunta all’udienza camerale dello scorso 16 settembre, fissata a seguito della richiesta di archiviazione da parte della stessa Procura di Reggio, ha disposto l’archiviazione del procedimento in quanto “i reati ascritti agli indagati risultano estinti per intervenuta prescrizione”. La prescrizione è stata dichiarata a seguito di una integrazione alla richiesta di archiviazione da parte della Procura di Reggio che…

View original post 183 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...